Martedì 24 Novembre due appuntamenti da non perdere

Martedì 24 Novembre partecipiamo a due eventi da non perdere!

legambiente

Alle ore 14:00 presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università degli studi di Brescia StudentiPer in collaborazione con Legambinete Brescia e con la partecipazione di MDF Brescia ad un tavolo presenta “Cosa puoi fare tu per il clima?”

5 tavoli:
➳ energia
➳ rifiuti
➳ mobilità
➳ acqua e suolo
➳ consumi e alimentazione
per trovare insieme proposte concrete per rendere i nostri stili di vita più ecosostenibili.

Dicembre vedrà svolgersi a Parigi la conferenza internazionale sul clima COP21, alla quale spetta il compito di raggiungere un accordo formalmente e globalmente vincolante sul clima e quindi tentare di invertire il processo di riscaldamento del pianeta.
La protezione della vita nel nostro mondo non passa solo per tavoli diplomatici che coinvolgono gli Stati. Le scelte quotidiane su come ci muoviamo, l’energia che consumiamo, i rifiuti che produciamo, quello che mangiamo, hanno conseguenze dirette e indirette su noi stessi, sugli altri e sull’ambiente. Legambiente e Studenti Per propongono insieme un pomeriggio di riflessioni e proposte sui principali temi ambientali della nostra realtà, nel comune intento di trovare rimedi semplici ed efficaci, attuabili da chiunque, per incidere sull’impronta ecologica, locale e globale, dei nostri comportamenti.

info:https://www.facebook.com/events/992637917493416/

—————-

invece la sera per chi si trova dalle parti di Leno parteciperemo a questa bellissima rassegna dopo la proiezione di “Presi per il PIL”

leno

E’ possibile un futuro che sia davvero sostenibile e rispettoso del nostro pianeta?
Se ne parla a Leno, in Villa Badia, nella rassegna “Scelte sostenibili. Percorsi possibili per il futuro”.
Tre incontri per parlare e confrontarsi su ambiente, zoomafia ed economia sostenibile insieme al Movimento Decrescita Felice di Brescia. L’ingresso agli incontri è libero.
http://www.fondazionedominatoleonense.it/scelte-sostenibili-una-rassegna-di-percorsi-possibili-per-il-futuro/