Lunedì 6 Luglio – Aperitivo&Presentazione libro “UN PIANETA A TAVOLA”

Presentazione Schillaci

Lunedì 6 Luglio
Cascina Parco Gallo – Via Cefalonia
Ore 19:00 aperitivo – Ore 20:30 presentazione libro e dibattito
L’autore Filippo Schillaci ci presenta il suo libro. A seguire, l’intervento dell’esperto bresciano di pratiche agricole naturali Onorio Belussi.
Il tutto preceduto da un ricco aperitivo… vegetale, naturale, locale!!
Partendo dalla consapevolezza che l’attuale modello agroalimentare non possa più essere considerato sostenibile, Filippo Schillaci ci guida nel mondo dell’alimentazione, affrontando tutte le tematiche relative a questo delicato argomento. Si passa dall’impatto ambientale dettato dalle nostre scelte alimentari per arrivare agli ingiustificati sprechi alimentari, dall’analisi dei diversi modelli agricoli attuabili fino all’aspetto sociale e simbolico dell’alimentazione.
UN PIANETA A TAVOLA
http://www.editoririuniti.it/libri/un-pianeta-a-tavola.php
[…] Questo libro parla delle azioni che vengono compiute sul mondo quando la merce che noi acquistiamo è il nostro cibo e cerca di individuare delle vie affinché esse siano il più possibile leggere e affinché i loro effetti collaterali siano tali da rendere migliore, cioè più verde e vivo, il pianeta. Dati numerici ed esperienze concrete ci mostreranno che imprimere alle nostre scelte in campo alimentare una direzione che riesca a rendere il mondo migliore è, almeno secondo ragione, effettivamente molto più facile di quanto non si immagini e soprattutto di quanto «loro» non vogliano farci credere. Convincersene significa essere già oltre la metà del cammino. Vediamo ora di percorrerlo tutto[…] Senti spesso parlare dell’enorme potere delle multinazionali. Ma in cosa consiste questo potere? Dove sono i carri armati di Monsanto? Dove sono i bombardieri di McDonald’s? Non esistono. Il loro potere, dirai tu, sta nei soldi, un’enorme quantità di soldi. Giusto. Ma da dove vengono questi soldi? Ovvio: dalle tue tasche. Ecco dunque in che mani è l’enorme potere delle multinazionali: nelle tue. […]
BIO:

Filippo Schillaci si occupa da oltre un decennio di decrescita, ecologismo e critica dell’antropocentrismo. Dal 1996 vive in campagna, ove produce gran parte dell’acqua, del cibo e dell’energia che utilizza facendo ricorso alle risorse del luogo. Si occupa inoltre di fotografia e linguaggio cinematografico e lavora come tecnico part-time presso la seconda università di Roma. Ha pubblicato Caccia all’uomo e, con le Edizioni per la decrescita felice, Vivere la decrescita.